Restauro e ricollocamento del monumento ai Caduti di Borzoli “Una statua da salvare”

Il Monumento ai Caduti che  venne inaugurato il 4 novembre 1925 per ricordare i soldati di Borzoli morti nella Grande Guerra, è ormai da anni in uno stato di notevole degrado sia per le condizioni della statua in marmo bianco di Carrara, che per le mutate condizioni di ambientazione.

La statua inizia a presentare sensibili effetti delle piogge acide con erosione delle superficie maggiormente esposte. In ampie zone è coperta di croste nere e di alterazioni dovute ad agenti biodeteriogeni.

Le mutate condizioni di viabilità avvenute negli anni cinquanta, con l’allargamento di via Borzoli, e la conseguente pratica eliminazione del Parco della Rimembranza, hanno fatto perdere totalmente la ambientazione pensata dall’artista che aveva situato il monumento al centro del sia pur piccolo parco che dalla strada saliva verso la collina. Oggi l’opera si presenta sul bordo di un muro di contenimento, costruito dopo l’allargamento di via Borzoli. Questa situazione e l’intenso traffico della stessa strada,  compromettono totalmente la godibilità della statua.

Il Municipio VI – Medio  Ponente ha risposto alla richiesta del museo gipsoteca Studio Venzano di un intervento e, in collaborazione con l’Arch Gianni Bozzo, ha prodotto un completo progetto di restauro che prevede la pulitura della statua originale a la sua sistemazione nell’atrio di Palazzo Fieschi sede del Municipio. Questo spazio è già dedicato al ricordo dei Caduti in Guerra, con lapidi alle pareti che riguardano i vari eventi, da fine ottocento sino alla guerra Partigiana.

L’ inaugurazione del monumento SIC ITUR AD ASTRA è avvenuto il giorno 12 Maggio 2012, nell’ atrio di Palazzo Fieschi, via Sestri 34.

Nel sito originale di via Borzoli, verrà installata una copia in vetroresina dell’originale, in modo da conservarne la funzione di riferimento per le celebrazioni di carattere locale.

Il progetto ha avuto la approvazione delle competenti Soprintendenze della Regione Liguria (Beni Architettonici e Paesaggistici e Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici).

La complessa azione di restauro sarà finanziata dal Municipio VI e fruirà di una importante sponsorizzazione da parte del Rotary Club Internazionale, Distretto Genova Nord, che con la sua partecipazione a questo progetto culturale, festeggia il proprio quarantesimo anniversario di fondazione.

Importanti contributi sono dati dagli Sponsor tecnici tra i quali la ditta Vernazza che ha fornito i mezzi per la movimentazione della statua.

Il restauro e l’esecuzione della copia in vetroresina sono eseguiti dalla Ditta Nielsen Restauri, che è leader per queste attività sulla piazza di Genova.

Di seguito alcune immagini dell’inizio dei lavori di restauro avvenuti il 19/03/2012.

restauroborzoli01
Inizio delle operazioni di
disancoraggio del monumento dal
basamento
restauroborzoli02
Imbrigliamento con gru
restauroborzoli03
La statua sull'automezzo per il
trasporto
restauroborzoli04
Arrivo nello studio del restauratore
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Shadow

Le azioni di restauro sono state completate. L’ inaugurazione del monumento SIC ITUR AD ASTRA è avvenuto il giorno 12 Maggio 2012 alle ore 17:30 a Palazzo Fieschi. 

Il museo esprime il suo ringraziamento a Stefano Bernini (Presidente del Municipio VI Genova Medio Ponente) e Giorgio Schiano Di Pepe (Presidente del Distretto Genova Nord del Rotary Club Internazionale) per il loro interessamento che ha reso possibile il restauro del monumento.

Di seguito, alcune foto della giornata dell’inaugurazione:

BerniniStrumiaSchiano
Gli interventi di Bernini, Shiano Di Pepe e Strumia
Minotti
Il fotografo Minotti che per l'occasione ha allestito una mostra fotografica in concomitanza con una mostra di lavori svolti dai ragazzi della Casa dell' Angelo coordinati da Massobrio e Ragon
VenzanoBerniniCapocaccia
Il figlio dello scultore Marco e Capocaccia
pubblico
Il pubblico
scoprimento
Lo scoprimento del monumento da parte dei pronipoti dello scultore
GeriLepratto
I cantanti Geri e Lepratto che, accompagnati al piano dalla maestra Verzillo e con le poesie lette dalla signora Savoia, hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento
SicIturAdAstra
"SIC ITVR AD ASTRA"
CapocacciaVenzanoBozzo
Gli interventi di Capocaccia e Bozzo
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
Shadow

L’esecuzione della copia ed il ripristino del sito di via Borzoli avverrà  subito dopo e certamente prima del 4 novembre prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.